Archivio News

News

Tutte le News del sito Bianchina.it

12 Marzo Cavenago D'adda

12 Marzo Cavenago D’adda pranzo di assemblea sociale 2017

In occasione della consueta assemblea sociale del Bianchina Classic, il club propone una gita fuori porta nel Lodigiano con tappa al centro ippico “Cascina Rivoltelle”per la prima colazione ed una interessantissima visita alla struttura, pranzo alla trattoria Antica Barca, per poi fare visita nel pomeriggio al Santuario Madonna della Costa famoso perl’apparizione del 1662, Santuario molto venerato nella Diocesi di Lodi, eretto sull’alto delterrazzo del fiume Adda. ed in ultimo visitare il museo dell’artigianato per un passaggio

nel passato sempre piacevole.

L’evento sarà deliziato dalla piacevole presenza del Moto Club Scintille Classiche

Programma

Ore 09.45- 11.30 Accrediti presso il maneggio in Cavenago d’Adda “Cascina Rivoltelle”colazione , visita

alla struttura

Ore 11.35 sfilata nelle centrali vie del paese, lambendo le ottocentesche ville Gazzola, e Greppi,spingendosi

fino al Santuario della Madonna della Costa

Ore 12.00 arrivo nella centralissima riservata P.zza, posizionamento vetture

Ore 12.15 Pranzo presso la Trattoria Antica Barca

Ore 15.00 assemblea per i soli soci dove oltre all’approvazione bilancio 2016 sarà illustrato il programma

del nuovo anno e non solo

Ore 15.00 per coloro che non sono soci , partenza in sfilata per il Santuario sempre in Cavenago,

parcheggio autovetture nell’area riservata, visita al luogo Sacro con guida esperta

Ore 15.45 rientro nella centrale P.zza ,con possibilità di visitare il museo dell’artigianato

Ore 16.15 saluti / ringraziamenti, distribuzione gadget

Data la stagione è gradita ma NON OBBLIGATORIA la partecipazione con auto d’epoca.

Bianchina Classic Club

Per prenotazioni “entro il 09 marzo “contattare la segreteria ai numeri 02/9054964  333/2116519

AUTORADUNO  D’EPOCA E SPORTIVE DI TUTTO I TEMPI

AUTORADUNO D'EPOCA E SPORTIVE DI TUTTO I TEMPI

PROGRAMMA del RADUNO alla 9^ Mostra Scambio

ore 8,30-9,30 Ritrovo presso il CENTRO FIERA di OSNAGO (LC) ed Iscrizione

ore 10,00 Partenza per “Passeggiata di Primavera” attraverso le colline del paesaggio

Brianzolo

ore 11,30-15,00 Aperitivo e Pranzo presso la sala ristorante del Centro Fiera

ore 15,30 Premiazioni e consegna foto ricordo e gadgets presso reception Fiera


Quota di partecipazione:

Iscrizione auto + conducente € 15,00 – Per ogni passeggero € 5,00 – Pranzo € 20,00

a persona

Dare conferma partecipazione il prima possibile alla segreteria del Club

tel. e fax 02 9054964 – Anna 333 2116519 – Adelio 335 6418585


Ricorrendo il 60° anniversario “Bianchina” sul piazzale della fiera verranno disposte le

Bianchine a formare un 60 scritto con le vetture e verrà fotografato da un “Drone”

TUTTO IL RICAVATO DELLA MANIFESTAZIONE SARA’ DEVOLUTO ALLA

“RICERCA sulle LESIONI DEL MIDOLLO SPINALE”

9° Mostra Scambio presso il Centro Fiera di Osnago (LC)

9° Mostra Scambio presso il Centro Fiera di Osnago (LC)

8-9 Aprile 2017 e Concorso d’Eleganza

La Ricerca sulle Lesioni del Midollo Spinale continua con tenacia e perseveranza, ma ha bisogno di sostegno e di fondi, visto che attualmente i contributi da parte dello stato sono tendenzialmente uguali a zero! Ecco perché, sempre con il motto “Chi aiuta l’uomo aiuta se stesso”, si rinnova la 9^ Mostra Scambio di Osnago (LC) organizzata dall’”Associazione Amici della Paraplegia” con il patrocinio del Comune di Osnago e di Brivio (LC) , che con il sostegno di oltre 34 associazioni ruotanti intorno al tema delle auto e moto storiche si allestisce, per offrire al pubblico, sempre più attivo (nel 2016 oltre 7000 visitatori),  auto, moto, ricambi, automobilia ma non solo :  raduni d’auto d’epoca e quest’anno un Concorso d’Eleganza per 25 selezionate vetture di interesse storico. Il tutto per raccogliere fondi per la “Ricerca sulle Lesioni del Midollo Spinale“. Tra le Mostra Scambio in Italia, si distingue per avere l’ingresso gratuito e la passione e l’amicizia regnano sovrane tra Auto, Moto, Mezzi da lavoro, Ricambi e Accessori, Automobilia, Modellismo, Editoria, Club e Registri. La mostra-scambio è dedicata a Dino Cordaro, grande appassionato seicentista scomparso prematuramente, mentre promotore di questa e di altre manifestazioni di raccolta fondi è Angelo Colombo, primo volontario al mondo operato dal professor Giorgio Brunelli, a cui è intitolata la Fondazione per la Ricerca sulle Lesioni del Midollo Spinale.

Quest’anno la 9^ Mostra Scambio di Osnago vedrà celebrare alcuni importanti anniversari. Due  sessantesimi : quello della Fiat Nuova 500 prodotta dal 1957 al 1975 e della sua cugina di “lusso”, l’Autobianchi Bianchina 1957 – 1969. Un settantesimo su due ruote, quello della Innocenti Lambretta. In Fiera sarà possibile vedere alcune esposizioni a tema. Sabato 8 e domenica 9 aprile, dalle ore 9 alle ore 19, sarà aperta al pubblico la Mostra-Scambio con numerosi stand. Come anticipato, la novità dell’edizione 2017 è un Concorso d’Eleganza per 25 selezionate vetture che saranno distinte in 4 categorie :

N° 5  Veteran   – costruite tra il  1905 – 1945     N° 5 Vintage– costruite  tra  il 1946 – 1955

N° 5 Post Vintage – costruite tra il 1956 – 1965    N° 10 Classic – costruite tra il  1966 – 1975

Già nella mattinata di sabato la giuria comincierà l’esamina delle vetture iscritte e le vetture saranno esposte in Fiera fino alle ore 16.00.  Domenica mattina 9 aprile, si terrà il tradizionale grande raduno di auto e moto storiche denominata “ Passeggiata di Primavera “, raduno per auto e motociclette di interesse storico e sportive di tutti i tempi, per ammirare i paesaggi e le curiosità della Brianza. Quest’anno il raduno sarà in particolar modo dedicato alle Fiat 500 ed Autobianchi Bianchina.  Alle ore 11.00, lungo il fiume Adda nel Comune di Brivio (LC), ci sarà la passerella e presentazione delle vetture iscritte al Concorso di Eleganza, con votazione della giuria popolare che assegnerà anch’essa ben tre premi. Di seguito visita alla sede della Cooperativa Sociale l’Alveare con aperitivo. Infine rientro al Centro Fiera di Osnago per il pranzo. Previsto foto – ricordo di tutti i veicoli partecipanti e, gran finale, con la formazione del N° 60 composto dalle Fiat 500 e Autobianchi Bianchina. Nel pomeriggio di Domenica si terranno tutte le premiazoni del Concorso d’Eleganza e del Raduno. 

  Tutto il ricavato  della manifestazione andrà in beneficenza.